Home > Pratiche Automobilistiche

Pratiche Automobilistiche

Sportello Telematico

Potete rivolgervi allo Sportello di una delle delegazioni dell’Automobile Club Alessandria o direttamente nella sede per richiedere:

  • Passaggi di proprietà;
  • Immatricolazioni autovetture, motoveicoli, rimorchi e ciclomotori;
  • Duplicato Carta di Circolazione o Certificato di Proprietà;
  • Revoca Fermo amministrativo;
  • Visure PRA ed estratti cronologici;
  • Collaudo impianti GPL;
  • Collaudo gancio traino;
  • Pratiche di trasporto merci conto proprio e trasporto merci conto terzi.

COMPRAVENDITA DI UNA AUTOVETTURA

Per effettuare l’acquisto/vendita di un’autovettura è sufficiente che l’acquirente ed il venditore si presentino presso un ufficio dell’Automobile Club Alessandria o provincia, dove si potrà espletare la pratica senza necessità di rivolgersi ad un notaio.
È sufficiente che l’acquirente porti con se un documento di identità valido e il codice fiscale; il venditore dovrà portare, in aggiunta ai documenti succitati, la carta di circolazione e il certificato di proprietà dell’auto.
La pratica verrà lavorata tramite lo Sportello Telematico con conseguente emissione simultanea dei documenti aggiornati.

FURTO DI UNA AUTOVETTURA
In caso di furto dell’autovettura è indispensabile recarsi subito a sporgere denuncia di furto presso le autorità di Pubblica Sicurezza competenti per la zona dove è avvenuto il furto. Se il furto riguarda anche il certificato di proprietà la denuncia deve indicarlo esplicitamente.
Con copia conforme o copia semplice più la dichiarazione sostitutiva di presentazione della denuncia sarà necessario presentarsi presso l’ ufficio dell’Automobile Club di Alessandria o provincia per richiedere presso il P.R.A. l’”Annotazione di perdita di possesso” : in questo modo cesserà la propria responsabilità su infrazioni e/o eventuali danni causati dalla circolazione dell’auto rubata e non si sarà più tenuti alla corresponsione della tassa automobilistica.
Il Socio ACI dovrà anche provvedere a variare la targa indicata sulla tessera associativa non appena in possesso di un’altra auto.

Se il mezzo viene ritrovato sarà necessario richiedere al P.R.A. l’annotazione del “rientro in possesso”, presentando il Certificato di Proprietà su cui era stata annotata la perdita di possesso, il provvedimento emesso dalle autorità competenti con il quale si dispone la riconsegna del veicolo e la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà nella quale si dichiari la causa del rientro in possesso da parte dell’intestatario.

DEMOLIZIONE DELL’AUTOVETTURA
Per demolire un veicolo è sufficiente recarsi con il mezzo e con tutti i documenti ad esso relativi (Certificato di Proprietà e Carta di Circolazione) presso un demolitore autorizzato dalla provincia allo smaltimento del rottame.
Spetta al demolitore presentare richiesta di cancellazione presso il P.R.A.
Allo scadere dei 30 giorni entro cui deve essere presentata la richiesta è buona norma accertarsi che il demolitore abbia effettivamente provveduto ad effettuare la cancellazione poiché, in caso contrario, il veicolo resta intestato all’ultimo proprietario che è chiamato a rispondere di tutte le conseguenze derivanti dal presunto possesso e uso del veicolo (danni provocati a cose o persone, tasse auto non versate, contravvenzioni al codice della Strada, ..).